Buona Governance democratica - Comune di Sala Baganza

archivio notizie - Comune di Sala Baganza

Buona Governance democratica

Buona Governance democratica

Il Comune di Sala Baganza ha aderito nel 2022 al Programma ELoGE Italia, promosso dal Consiglio d’Europa e attuato sul territorio nazionale da AICCRE-Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa con la collaborazione di ISIG-Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia.

 

ELoGE è un programma che premia le amministrazioni locali che raggiungono un elevato livello di Buona Governance democratica, ovvero che applicano i cosiddetti 12 Principi europei nella vita pubblica e nell’operato a livello locale: 
Principio 1 - Partecipazione Civica, Rappresentanza, Corretto svolgimento delle elezioni
Principio 2 - Ricettività
Principio 3 - Efficienza ed Efficacia
Principio 4 - Apertura e Trasparenza
Principio 5 - Stato di diritto
Principio 6 - Comportamento Etico
Principio 7 - Competenza e Capacità
Principio 8 - Innovazione e Apertura al Cambiamento
Principio 9 - Sostenibilità e Visione di Lungo Termine
Principio 10 - Solidità nella Gestione Finanziaria
Principio 11 - Diritti Umani, Diversità Culturale e Coesione Sociale
Principio 12 - Responsabilità

 

 

Durante i prossimi mesi, in stretta collaborazione con ISIG – Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia e con AICCRE, il Comune dovrà compiere un esercizio di autovalutazione, come anche a procedere a raccogliere dati (attraverso questionari) tra i rappresentanti eletti, i dipendenti comunali e i cittadini.

 

Chiediamo quindi gentilmente a tutti i cittadini residenti di voler compilare il breve questionario online disponibile al seguente link:

 

https://it.surveymonkey.com/r/ELoGE_cit_IT

 

Sottolineiamo che le risposte al questionario sono anonime e che i dati saranno analizzati in forma aggregata nell’ambito di tale Programma.

 

Le risposte in quanto cittadini del Comune di Sala Baganza sono di fondamentale importanza per garantire il successo del Programma ELoGE Italia.

I risultati emersi dall’applicazione di questi strumenti saranno esaminati dalla “Piattaforma Nazionale di valutazione”, cioè un comitato di valutazione di esperti identificati da AICCRE, la quale delibererà sull’assegnazione del titolo di eccellenza ELoGE.

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il